| EN | | DE |
| EN | | DE |
logo Delicious Cortina
| EN | | DE |
          | EN | | DE |
logo Delicious Cortina

Come arrivare

L'area Cortina Delicious si trova nel cuore delle Dolomiti, tra i passi Giau e Falzarego, alla confluenza di tre valli: la valle d'Ampezzo, la Val Badia e l'alta Val Cordevole; è facilmente raggiungibile sia d'estate che in inverno con la propria auto e mezzi pubblici di trasporto.

Di seguito forniamo alcune indicazioni sui collegamenti con le più importanti città italiane ed europee e orari utili di corriere.

Per richiedere ulteriori informazioni su orari treni e corriere rivolgersi all'ufficio Se. Am di Cortina d'Ampezzo.

Con l'auto

Da Sud

  •  Da Venezia si prende l'autostrada A27 che termina in località Pian di Vedoia. Ci si immette nella Statale 51 di Alemagna, che porta a Cortina d'Ampezzo. Da qui si prosegue lungo la Statale 48 delle Dolomiti, e a Pocol si entra nell'area Cortina Delicious. Si può proseguire verso il passo Giau (10,6 km) o al Passo Falzarego (10,5Km).

  •  Per chi proviene da Milano un'alternativa è rappresentata dall'autostrada A4. All'altezza di Verona, ci si immette nella A22 del Brennero. Si oltrepassa Bolzano e si esce a Ponte Gardena. Si attraversa Ortisei, per proseguire lungo il Passo Gardena, quindi si scende in Val Badia. Si attraversa La Villa e si prosegue per San Cassiano. Giunti a Passo Valparola, si prosegue per Passo Falzarego e si entra nell'area Cortina Delicious.

Da Nord

  • Da Monaco e Innsbruck in direzione del Brennero, si percorre l'autostrada A22 fino a Bressanone con uscita per la Val Pusteria, quindi poco prima di Brunico, all'altezza di San Lorenzo, si imbocca la strada che percorre la Val Badia. Si oltrepassa San Martino in Badia. A la Villa girare verso San Cassiano. Giunti a Passo Valparola, si prosegue per Passo Falzarego e si entra nell'area Cortina Delicious.

  • Per chi proviene dalla parte orientale dell'Austria (Tirolo orientale - Oest Tirol) da Lienz si prosegue fino a Dobbiaco, dove si imbocca la statale 51 di Alemagna in direzione sud, fino a Cortina d'Ampezzo, quindi per Pocol sulla SS 48 delle Dolomiti (17 Km) si entra nell'area Cortina Delicious. Si può proseguire verso il passo Giau (10,6 km) o al Passo Falzarego (10,5 Km).

Con l'autobus

Per raggiungere la Cortina Delicious dalle località vicine sono attivi diversi collegamenti con autobus, gestiti da società diverse in funzione del percorso e della zona di copertura. Questi servizi sono particolarmente efficienti durante le stagioni di interesse turistico, rappresentando un'ottima alternativa all'uso dei mezzi privati.

Nella stagione invernale è attivo un servizio di skibus, gratuito per i possessori di skipass, che garantisce agli sciatori il collegamento tra gli impianti di risalita dell'Area e quelli del comprensorio di Cortina d'Ampezzo.

Le società che svolgono il servizio nell'area della Cortina Delicious sono le seguenti

ORARI ESTATE 2019

Tre Cime - Misurina - Cortina - Passo Falzarego e ritorno

Cortina - Passo Falzarego - Badia (Corvara, Colfosco, La Villa) e ritorno

Belluno - Agordo - Pieve di Livinallongo - Passo Falzarego - Cortina - Tre Cime e ritorno

Cortina - Passo Giau - Selva - Pescul e ritorno

Badia (Corvara - La Villa - Armanterola) - Passo Valparola - Passo Falzarego e ritorno

Con l'aereo

Gli aeroporti internazionali più vicini a Cortina d'Ampezzo sono quelli di Venezia, Milano Malpensa e Monaco.

Per alcune rotte continentali e voli interni si possono considerare gli scali di Verona e Treviso.

Per ulteriori informazioni vi segnaliamo i seguenti links:

Con il treno

Le stazioni più vicine all'area Cortina Delicious, sono Calalzo di Cadore verso Sud, che rappresenta il terminale delle destinazioni per la maggior parte delle località italiane, e Dobbiaco verso Nord, che fa riferimento invece al traffico verso l'Austria, la Germania e il nord Europa in generale.

Da questi scali ferroviari è comunque attivo un servizio di autobus per Cortina, e da qui verso il passo Falzarego. La frequenza dei collegamenti è buona, soprattutto durante le stagioni turistiche quando il servizio viene ulteriormente potenziato.

Per maggiori informazioni sugli orari, le destinazioni e i servizi delle ferrovie potete consultare il sito: www.trenitalia.com